venerdì 21 Giugno 2024

traduzione automatica

venerdì 21 Giugno 2024

traduzione automatica

Termocamere industriali per l’automazione

Le termocamere intelligenti della serie Xi di Optris vengono utilizzate per monitorare le temperature dei processi industriali. Tutti i modelli offrono la funzionalità stand-alone con ricerca automatica del punto caldo o freddo.

È ormai da qualche anno che Optris, azienda tedesca specializzata in tecnologie di misura della temperatura senza-contatto e rappresentata nel mercato italiano da Luchsinger srl, ha lanciato la prima termocamera industriale Xi. Un dispositivo innovativo, che fonde i vantaggi derivati dalla precisione di una termocamera con quelli legati alla resistenza di un pirometro.

La serie Xi, compatta nelle dimensioni, appare subito resistente e adatta alle applicazioni in campo industriale. Tutti i modelli hanno un diametro di 36 mm e una lunghezza di 100 mm, con un peso che varia dai 216 ai 220 grammi a seconda dell’ottica selezionata. A differenza delle serie ad alte prestazioni PI, con ottica intercambiabile, i modelli Xi vengono offerti con un’ottica fissa con messa a fuoco motorizzata, selezionabile tra diversi campi visivi per adattare lo strumento alla propria applicazione. 

Parlando di prestazioni, le termocamere Xi operano in diversi campi di misura che variano da -20 fino a 1.700°C (Xi 400 MT). La risoluzione ottica varia invece dagli 80 x 80 pixel (Xi 80) ai 382 x 288 pixel (Xi 400).

La nuova Xi 410 dispone di una veloce interfaccia Ethernet e può essere alimentata via PoE. Ciò ne facilita l’installazione, anche a grande distanza dal PC di controllo. La funzione integrata spot finder, per la ricerca automatica del punto caldo o freddo, comune per tutta la serie Xi, viene utilizzata per misurare con efficacia oggetti in movimento senza dover riposizionare la termocamera. Se la connessione di rete viene interrotta o se il PC collegato presenta un problema, la termocamera passa immediatamente in modalità stand-alone per mantenere continuità nella misura e nel rilevamento di anomalie. Le termocamere Xi dispongono infine di uscite analogiche e digitali ed è possibile definire più aree di misura nella ripresa, di cui 9 con uscite analogiche in funzionamento autonomo.Tutte queste ed altre caratteristiche rendono la serie Xi di Optris uno strumento unico nel panorama delle misure di temperature nel campo dell’automazione industriale. Ne sono un esempio le numerose applicazioni gestite dai tecnici della Luchsinger srl per risolvere le problematiche di misura dei propri clienti.

Contatta l'autore per ulteriori informazioni






     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.