venerdì 21 Giugno 2024

traduzione automatica

venerdì 21 Giugno 2024

traduzione automatica

Valvola igienica ad angolo retto 6052: pulibilità, controllo e versatilità

Schubert & Salzer ha introdotto la valvola igienica ad angolo retto 6052, sviluppata basandosi sulla gemella della serie 6051, certificata EHEDG. 

Il nuovo prodotto è conforme allo standard igienico 3A ed è stata ottimizzata per offrire eccellenti prestazioni in termini di pulibilità, portata, gamma di controllo e facilità di manutenzione.

Grazie al suo eccezionale comportamento di flusso, questa valvola igienica ad angolo retto garantisce la perfetta pulibilità richiesta dalle aziende del settore caseario, alimentare, farmaceutico e delle bevande.

La valvola igienica ad angolo retto 6052

Le sollecitazioni derivanti dal taglio a parete, che sono proporzionali alla velocità del flusso, raggiungono valori massimi in tutte le dimensioni nominali utilizzando questa valvola. La valvola asettica ad angolo retto 6051 con certificazione EHEDG ha già confermato questo fatto.

La valvola igienica ad angolo retto 6052, basata su questo principio, è stata appositamente modificata per ottenere un’ampia accettazione nel mercato statunitense grazie alla sua conformità allo standard A3.

Il corpo dello strumento, certificato 3A, è realizzato in acciaio inossidabile 1.4435 non poroso. Le superfici bagnate del corpo della valvola possono presentare una rugosità superficiale pari a Ra < 0.6 μm e, opzionalmente, possono essere elettrolucidate con Ra < 0.4 μm.

La camera di processo, in cui si trova il fluido, è sigillata dall’attuatore della valvola attraverso un diaframma in EPDM, rivestito con un film di PTFE sul lato in contatto con il processo. Durante lo sviluppo di questo diagramma, è stata dedicata particolare attenzione alla stabilità dimensionale, anche a temperature di processo elevate.

La camera di processo, contenente il fluido, è sigillata dall’attuatore utilizzando un diaframma in EPDM, che è rivestito con un film di PTFE sul lato di contatto. Durante lo sviluppo di questa configurazione, è stata prestata particolare attenzione alla stabilità dimensionale anche in condizioni di temperature di processo elevate.

La forma del diaframma rimane invariata anche durante le condizioni estreme di CIP (Cleaning-in-Place) e SIP (Sterilization-in-Place). Grazie alla resistenza chimica universale del PTFE e alla resistenza alle temperature del diaframma, l’utente dell’impianto ha la libertà di scegliere qualsiasi metodo di pulizia.

Un design speciale consente al diaframma di lavorare praticamente senza stress meccanico in ogni fase completa. Allo stesso tempo, si ottiene una soluzione priva di spazi morti e completamente igienicamente neutra per il piano di serraggio. È stata prestata particolare attenzione al carico dinamico per ridurre al minimo lo spazio nel serraggio in ogni posizione della valvola.

La gamma 50:1

Può essere prodotta come valvola di arresto o come valvola di controllo con l’affidabile posizionatore digitale 8049 di Schubert & Salzer. Grazie alla sua elevata gamma di controllo di 50:1 e alla possibilità di regolare la portata da un minimo a un massimo, offre prestazioni eccezionali.

La spina di controllo è realizzata in PEET, garantendo che tutti i componenti a contatto con il fluido rispettino lo standard FDA e siano conformi alle direttive europee 1935/2004 e 10/2011.

Per ispezioni o manutenzioni, la valvola e l’attuatore possono essere facilmente e rapidamente separati grazie a un collegamento a morsetto. Per sostituire il diaframma o ispezionarne l’interno, è sufficiente rilasciare un piccolo perno tra l’asta del pistone e la spina di controllo.

Per saperne di più, visita il sito di Precision Fluid Controls!

Contatta l'autore per ulteriori informazioni






     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.