lunedì 27 Giugno 2022

traduzione automatica

lunedì 27 Giugno 2022

traduzione automatica

L’analizzatore portatile di Zolfo per HFO di TECHNOVA: Sea16

Il “must-have” di tutti gli operatori marittimi per non avere più problemi o timore di multe per aver fatto il bunkering con marine fuel fuori dai limiti di Zolfo è Sea16 di TECHNOVA.

Se l’armatore non ha installato gli Scrubbers con lo S-Keeper 7 a valle per monitorare le emissioni dal ECGS allora è necessario il bunkeraggio con marine fuel avente un contenuto di Zolfo controllato e siccome costa molto di più è necessario, specialmente nei porti minori, stare molto attenti ad eventuali forniture “non conformi” per non esporsi ad eventuali contestazioni dall’Autorità Portuali.

Perchè Sea16 analizzatore portatile di Zolfo per HFO è fondamentale per l’equipaggiamento di ogni nave? Già nel 2015 gli associati SECA ( Sulfur Emission Control Areas ) decisero di abbassare il valore di Zolfo nel carburante uso marino allo 0.1% almeno dentro le 24 miglia nautiche dalla costa ma dal 1°Gennaio 2020 è entrata in vigore la revisione della MARPOL Annex VI con la quale l’IMO ( International Maritime Organization ) ha regolamentato il “Sulphur Cap” per limitare le emissioni acide dalle navi: dal 3.5% standard lo Zolfo permesso nel marine fuel viene abbassato allo 0.5%. E’ pertanto necessario controllare in modo professionale quello che si compra e che si mette nel serbatoio della propria nave perché le multe sono pesanti e l’analisi fa fatta obbligatoriamente secondo le norme dedicate.

Sea16 analizzatore portatile di Zolfo per HFO è completamente normato secondo la ISO 8754 e la ASTM D4294, ed è costruito per essere usato senza difficoltà da personale di bordo senza necessità di studi specifici o training in chimica o elettrotecnica. Basta raccogliere un po’ di fuel dal bunkering, metterlo nel cilindro di plastica graduato, inserirlo nello sportello e aspettare una manciata di secondi per completare la validazione di quel HFO che si sta per imbarcare.

Su quale principio di funzionamento si basa?

Il concetto di base è la HDXRF® High-Definition X-Ray Fluorescence una tecnologia analitica degli elementi base che offre performance migliori rispetto alla più conosciuta e popolare XRF X-Ray Fluorescence. HDXRF® utilizza infatti ottiche a doppia curvatura per migliorare la definizione della misura catturando i raggi X da una sorgente divergente e dirigendoli in un raggio concentrato sulla superficie di un campione.

Sea16 analizzatore portatile di Zolfo per HFO presenta queste caratteristiche tecniche:

  • Range dinamico concentrazione di Zolfo nel carburante navale 16 ppm – 5% by weight
  • Secondo ASTM D4294 e ISO 8754
  • Tempo di analisi 30 – 900 secondi
  • Fino a 30 curve di calibrazione
  • Volume del campione 10 ml
  • Uscite verso stampa, USB, Ethernet 10/100
  • Alimentazione 110-240 VAC ± 10%, 50-60 Hz, batteria interna per > 4 ore di funzionamento
  • Peso e Dimensioni: 7.2 kg , 230 x 300 x 250 mm ( W x L x H )

Per maggiori informazioni non esitate a contattare l’azienda.

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.