lunedì 28 Novembre 2022

traduzione automatica

lunedì 28 Novembre 2022

traduzione automatica

Monitoraggio Consumi Aria Compressa, perché serve farlo? E soprattutto come farlo?

L’aria compressa è utilizzata in diverse applicazioni quali attuazione e controllo di valvole e cilindri pneumatici fino ai centri di lavoro o ai singoli strumenti in produzione o officina.

In alcuni impianti è utilizzata anche come mezzo di trasporto per materiale di tipo bulk o anche come gas di purga…in tutti i casi comunque non è gratuita e al di là di questo vengono riconosciute tre macroaree di interesse ad avere un network di aria compressa efficiente e sotto controllo:

  1. Area Finanziaria
  2. Area Ambientale
  3. Area Operativa

Infatti il sistema di compressione e distribuzione dell’aria consuma più elettricità di qualsiasi altra apparecchiatura in impianto e per specifiche produzioni arriva fino al 20% del computo totale dei costi energetici di una società. Questo non deve sorprendere tenendo conto delle decine o magari centinaia di utenze sparse per l’impianto nonché i diversi compressori magari per compressioni di aria multi-reparto. Il monitoraggio consumi aria compressa è quindi fondamentale per individuare eventuali perdite oppure per capire dove sono stati lasciati macchinari attivi durante il week-end o a fine turno. O ancora per determinare se i compressori installati abbiano o meno una taglia che sia adeguata ai vari momenti di consumo o se non siano più necessari tutti in funzione contemporaneamente e quindi poter capire se possibile spegnerne uno.

Queste azioni di controllo riducono la spesa in corrente elettrica, diminuiscono l’impatto ambientale ed allungano la vita delle apparecchiature del sistema di compressione.

Innanzitutto un controllo della pressione di esercizio veloce ed accurato permette di mantenere una pressione media più bassa senza sforzare il compressore all’infinito: minori fluttuazioni, banda di controllo più stretta e quindi nessuna ripartenza a caso: a parte il minor consumo elettrico anche il lifecycle della macchina viene esteso a minor costo. Il controllo della pressione è solitamente affidato ad un pressostato sul serbatoio di accumulo che, molto spesso, non ha la qualità necessaria per gestire centinaia e migliaia di “attacca-stacca”: basta un piccolo errore % sull’attivazione anticipata o chiusura ritardata e farlo cumulare per migliaia di cicli che immediatamente si capisce il danno finanziario ed operativo subito dallo stabilimento.

Sostituendo invece un comune pressostato con un pressostato Neo-Dyn equipaggiato, non dalla solita molla e sua conseguente deriva, ma dalla molla a tazza BelleVille, il set è assolutamente preciso ed immutabile negli anni, senza possibilità tecnica di derive o di falsi azionamenti.

Ovviamente quando si parla di Consumi Aria Compressa non si può prescindere dal controllo più naturale che si possa avere: una Misura di Portata efficiente ed accurata. D’accordo, ma come sceglierla? Sicuramente dobbiamo basarci su qualche considerazione, che cambia a seconda dell’impianto e delle sue condizioni:

  • Mi interessa misurare la portata d’aria in modo volumetrico alle condizioni di processo cioè in [m3/hr actual]? Oppure voglio una misura espressa in [Normal m3/hr, cioè riportati a 0 °C e 1 atm] o anche in [Standard m3/hr cioè riportati a 25°C o 15°C e 1 atm di pressione] ? O ancora, preferisco una portata massica espressa in [kg/hr]?
  • Sto progettando un impianto nuovo o vorrei fare un retrofit di un impianto esistente? Il layout delle tubazioni si può cambiare?
  • Posso portare l’alimentazione elettrica o lo strumento deve essere autonomo?
  • M’interessa un display locale che informi l’Operatore della portata puntuale e totalizzata? Oppure ho un DCS?
  • L’aria compressa è sufficientemente pulita e priva di condensato? O ho umidità all’interno?…

Tante applicazioni, tante possibili soluzioni…ma un unico interlocutore per la gestione dei consumi nel tuo impianto sin dal 1974: TECNOVA HT.

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.