sabato 5 Dicembre 2020

traduzione automatica

Smart Metering: cos’è e le sue applicazioni

Nel mondo dei sistemi di controllo e misura si stanno diffondendo sempre più le soluzioni smart, anche tra gli strumenti totalizzatori come un contatore. Infatti per ogni consumatore è sempre più importante poter controllare gli effettivi importi spesi per ogni fornitura.

Questo calcolo è però spesso difficile da fare ed è per questo motivo che lo Smart Metering si sta affermando: è infatti ciò che consente di tenere sotto controllo tutti i consumi nello stesso tempo. Si tratta di un “contatore telegestito” che consente ad ogni utente di conoscere, capire e gestire i suoi consumi. 

Nel dettaglio, si tratta di un piccolo dispositivo che riesce ad analizzare il consumo anche dei singoli elettrodomestici ed arrivare fino ad individuare eventuali perdite o dispersioni di energia. 

Smart Metering: doppia comunicazione 

Il collegamento attraverso lo Smart Metering non consente solo all’utente di ricevere informazioni ma anche al distributore di energia, così che entrambi entrino in possesso di dati significativi. 

telelettura e contatore tradizionale

Da una parte quindi l’utente riesce ad avere un ampio controllo dei suoi consumi e, dall’altra, il gestore della rete può ottenere preziose informazioni per riparare dei guasti, oppure per organizzare la manutenzione o il controllo delle forniture. 

ARERA: a che punto siamo con lo Smart Metering? 

Arera, ovvero l’Autorità di Regolazione per Energia e Reti e Ambiente, è fra i promotori dell’installazione di questi tipi di strumentazione per la telelettura e telegestione dell’energia elettrica, ma anche di gas e acqua. 

Questo perché permette di ottenere numerosi vantaggi per il cliente e soprattutto maggiore consapevolezza sui propri consumi, così da incentivare un comportamento più responsabile verso le risorse. 

L’Italia è stata la prima in Europa ad introdurre su larga scala gli smart meter elettrici per i clienti in bassa tensione (ovvero l’uso domestico di privati) e rimane ad oggi il paese con il più alto numero di smart meter per elettricità al mondo, con circa 35 milioni di postazioni in uso

Se vuoi conoscere tutti i dati diffusi da Arera sull’adozione dei sistemi di telelettura, clicca qui! 

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



    Si chiama “AnDy” la tuta che ti aiuta (con 17 sensori)

    Grazie a un progetto dell’Istituto italiano di tecnologia nasce AnDy, una tuta sensorizzata che fornirà dati sul movimento di chi la indossa e collaborerà...

    L’importanza della qualità dell’aria all’interno delle aule scolastiche

    Il benessere di studenti e insegnanti in aula è indispensabile e così, di conseguenza, diventa attività indispensabile anche misurare la qualità dell’aria, specialmente nell’ottica...

    Le auto elettriche troppo silenziose “dovranno” fare rumore

    Anche le auto elettriche seppure silenziose dovranno fare rumore.

    Sensori: boom su smartphone e watch

    Sappiamo che sono numerose le aziende produttrici di cellulari che utilizzano sensori opportunamente “nascosti” sui device e che si tratta di sensori di prossimità...

    Contro lo spreco alimentare: coi sensori della maturazione solo frutta pronta

    I chimici del Massachusetts Institute of Technology hanno creato un piccolo sensore capace di rilevare minime concentrazioni di etilene nella frutta allo scopo di...

    Sensori del frutto: misurano la temperatura ok durante le spedizioni

    Nel lungo percorso che conduce la frutta dalla pianta allo scaffale di vendita per giungere poi fin sulla nostra tavola, c’è un aspetto che...

    Le peculiarità del progetto MECOtech: un evento online inclusivo

    Il progetto MECOtech - Measurement and Control Technology permette alle aziende di partecipare ad un evento online (26-27-28 gennaio 2021) e, nello stesso momento,...

    Misuratore di portata: cos’è, dove si usa e quali difficoltà nelle misurazioni

    Il misuratore di portata non ha un compito facile: gli ostacoli alle misurazioni sono numerosi, eppure è necessario in diversi ambiti. Ecco quali.

    Misurare la portata di biogas e gas tecnici con GD300/GD500 di Esters Elettronik

    Il flussometro per biogas e gas medicale di Isoil è la scelta più adatta perché si basa sul principio di misura oscillante senza parti in movimento

    Sensori di parcheggio: cosa sono e come funzionano

    I sensori di parcheggio sono una delle applicazioni più quotidiane della sensoristica. Come funzionano? Differenze tra anteriori e posteriori?