sabato 5 Dicembre 2020

traduzione automatica

Sensori: tutto ciò che devi sapere

I sensori sono strumenti di misura ormai sempre più presenti anche nella vita quotidiana: dai sensori di parcheggio a quelli per i seggiolini auto.

Ma sappiamo esattamente cosa sono questi strumenti, e a che cosa servono? Questo articolo ti darà le risposte che stai cercando, così da aiutarti in una ricerca più attenta e consapevole. 

I sensori fanno parte della categoria dei traduttori e sono in grado di rilevare una grandezza interagendo con la stessa; quando un sensore riceve l’energia, la traduce variandone una proprietà, come la lunghezza oppure la resistenza.

sensori industriali

La grandezza in uscita dal sensore passa poi ad uno strumento terminale che fornisce la grandezza analogica oppure digitale per facilitare trattamento ed elaborazione dei dati. 

Perché continua a crescere il mercato dei sensori? 

Sempre più spesso i sensori stanno diventando un fattore differenziante nella scelta di numerosi prodotti, dal settore automotive (come i sensori di parcheggio) ma anche in campo medico, soprattutto nella diagnostica. 

sensori IoT diagnostica

Le prestazioni dei sistemi che utilizzano la sensoristica aumentano notevolmente: un esempio su tutti è quello legato al mondo delle automobili.

L’utilizzo dei sensori in questo comparto infatti garantisce una diagnostica migliore e quindi minori incidenti; inoltre, nei più avanzati sistemi di frenata i sensori aiutano ad evitare collisioni anche in caso di distrazione del conducente. 

Il mercato dei sensori sta crescendo velocemente, con le previsioni che indicano un mercato vicino ai 287 miliardi entro il 2025. (per approfondire il tema, leggi l’approfondimento sull’andamento del mercato della sensoristica

Cosa sono i sensori IoT? 

A molti sarà capitato di sentire questa definizione di “sensore IoT” e di chiedersi cosa significhi. Questa terminologia indica il passaggio da sensoristica tradizionale, ovvero ciò che serve a rilevare la grandezza, al collegamento con la rete, cioè l’Internet of Things.

In sostanza, si tratta di sensori che non solo rilevano un fenomeno ma lo trasmettono anche alla rete così da poterlo analizzare in un più ampio contesto in relazione all’ambiente. 

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



    Si chiama “AnDy” la tuta che ti aiuta (con 17 sensori)

    Grazie a un progetto dell’Istituto italiano di tecnologia nasce AnDy, una tuta sensorizzata che fornirà dati sul movimento di chi la indossa e collaborerà...

    L’importanza della qualità dell’aria all’interno delle aule scolastiche

    Il benessere di studenti e insegnanti in aula è indispensabile e così, di conseguenza, diventa attività indispensabile anche misurare la qualità dell’aria, specialmente nell’ottica...

    Le auto elettriche troppo silenziose “dovranno” fare rumore

    Anche le auto elettriche seppure silenziose dovranno fare rumore.

    Sensori: boom su smartphone e watch

    Sappiamo che sono numerose le aziende produttrici di cellulari che utilizzano sensori opportunamente “nascosti” sui device e che si tratta di sensori di prossimità...

    Contro lo spreco alimentare: coi sensori della maturazione solo frutta pronta

    I chimici del Massachusetts Institute of Technology hanno creato un piccolo sensore capace di rilevare minime concentrazioni di etilene nella frutta allo scopo di...

    Sensori del frutto: misurano la temperatura ok durante le spedizioni

    Nel lungo percorso che conduce la frutta dalla pianta allo scaffale di vendita per giungere poi fin sulla nostra tavola, c’è un aspetto che...

    Le peculiarità del progetto MECOtech: un evento online inclusivo

    Il progetto MECOtech - Measurement and Control Technology permette alle aziende di partecipare ad un evento online (26-27-28 gennaio 2021) e, nello stesso momento,...

    Misuratore di portata: cos’è, dove si usa e quali difficoltà nelle misurazioni

    Il misuratore di portata non ha un compito facile: gli ostacoli alle misurazioni sono numerosi, eppure è necessario in diversi ambiti. Ecco quali.

    Misurare la portata di biogas e gas tecnici con GD300/GD500 di Esters Elettronik

    Il flussometro per biogas e gas medicale di Isoil è la scelta più adatta perché si basa sul principio di misura oscillante senza parti in movimento

    Sensori di parcheggio: cosa sono e come funzionano

    I sensori di parcheggio sono una delle applicazioni più quotidiane della sensoristica. Come funzionano? Differenze tra anteriori e posteriori?