domenica 9 Maggio 2021

traduzione automatica

domenica 9 Maggio 2021

traduzione automatica

Sensori: tutto ciò che devi sapere

I sensori sono strumenti di misura ormai sempre più presenti anche nella vita quotidiana: dai sensori di parcheggio a quelli per i seggiolini auto.

Ma sappiamo esattamente cosa sono questi strumenti, e a che cosa servono? Questo articolo ti darà le risposte che stai cercando, così da aiutarti in una ricerca più attenta e consapevole. 

I sensori fanno parte della categoria dei traduttori e sono in grado di rilevare una grandezza interagendo con la stessa; quando un sensore riceve l’energia, la traduce variandone una proprietà, come la lunghezza oppure la resistenza.

sensori industriali

La grandezza in uscita dal sensore passa poi ad uno strumento terminale che fornisce la grandezza analogica oppure digitale per facilitare trattamento ed elaborazione dei dati. 

Perché continua a crescere il mercato dei sensori? 

Sempre più spesso i sensori stanno diventando un fattore differenziante nella scelta di numerosi prodotti, dal settore automotive (come i sensori di parcheggio) ma anche in campo medico, soprattutto nella diagnostica. 

sensori IoT diagnostica

Le prestazioni dei sistemi che utilizzano la sensoristica aumentano notevolmente: un esempio su tutti è quello legato al mondo delle automobili.

L’utilizzo dei sensori in questo comparto infatti garantisce una diagnostica migliore e quindi minori incidenti; inoltre, nei più avanzati sistemi di frenata i sensori aiutano ad evitare collisioni anche in caso di distrazione del conducente. 

Il mercato dei sensori sta crescendo velocemente, con le previsioni che indicano un mercato vicino ai 287 miliardi entro il 2025. (per approfondire il tema, leggi l’approfondimento sull’andamento del mercato della sensoristica

Cosa sono i sensori IoT? 

A molti sarà capitato di sentire questa definizione di “sensore IoT” e di chiedersi cosa significhi. Questa terminologia indica il passaggio da sensoristica tradizionale, ovvero ciò che serve a rilevare la grandezza, al collegamento con la rete, cioè l’Internet of Things.

In sostanza, si tratta di sensori che non solo rilevano un fenomeno ma lo trasmettono anche alla rete così da poterlo analizzare in un più ampio contesto in relazione all’ambiente. 

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.