martedì 5 Dicembre 2023

traduzione automatica

martedì 5 Dicembre 2023

traduzione automatica

Manometri di Sicurezza SIL in Acciaio Inox per Processi Critici nell’Industria di Processo

I manometri in versione di sicurezza SIL (Safety Integrity Level) in acciaio inox rivestono un ruolo cruciale nelle applicazioni industriali di processo, soprattutto quando si affrontano situazioni critiche. Questi strumenti risultano particolarmente raccomandati in situazioni in cui si verificano fluidi aggressivi, pulsazioni, sovrapressioni o fenomeni come i “colpi d’ariete”. Ma come distinguere le diverse versioni di sicurezza disponibili e quali sono le loro differenze?

Una risposta a questa domanda può essere trovata esaminando da vicino i manometri a molla Bourdon in acciaio inossidabile prodotti da WIKA, principalmente i modelli 232.50/233.50 e 232.30/233.30. Questi strumenti sono comunemente noti come “manometri chimici” grazie alla loro robustezza e alla capacità di soddisfare le esigenze più elevate, specialmente nei processi che implicano requisiti di sicurezza.

Versione di Sicurezza SIL di Livello S1

I manometri 232.50/233.50 sono progettati con una caratteristica di sicurezza di livello S1. La loro costruzione include un dispositivo di sfiato nella parte posteriore della cassa, conforme alla norma EN 837-1. Questo design li qualifica come versioni di sicurezza S1. In caso di rottura della molla Bourdon, gran parte dell’energia rilasciata può essere espulsa attraverso il dispositivo di sfiato nella parte posteriore. Tuttavia, è importante notare che questa configurazione potrebbe ancora comportare la fuoriuscita di trasparenti, altri componenti e fluidi verso la parte anteriore dell’involucro in caso di improvvisa e violenta esplosione di energia, ad esempio dovuta alla rapida apertura di una valvola. Questo potrebbe rappresentare un grave rischio per chi si trova davanti allo strumento.

Versione di Sicurezza SIL di Livello S3

I manometri 232.30/233.30, invece, sono certificati come strumenti di livello S3 secondo le norme di sicurezza e sono contrassegnati da un cerchio intorno alla “S” sul quadrante. Questi strumenti offrono la massima protezione possibile in caso di guasto. La loro costruzione presenta una solida parete deflettore e un fondello posteriore di sicurezza sganciabile. Di conseguenza, in caso di rottura della molla Bourdon, i componenti e il fluido possono fuoriuscire solo verso la parte posteriore attraverso il fondello di sicurezza sganciabile. Ciò garantisce la massima protezione per il personale operativo situato davanti allo strumento.

Guida per gli Utenti nella Scelta della Versione di Sicurezza

Ecco una panoramica delle raccomandazioni per gli utenti, considerando la norma EN 837-2 (Raccomandazioni per la selezione e l’installazione dei manometri), per determinare quale versione di sicurezza sia appropriata:

  • Applicazioni con Fluidi di Processo Liquidi:
    • S1 per manometri con cassa riempita.
    • Per strumenti senza riempimento della cassa, non è richiesta una versione di sicurezza in conformità con la norma EN 837-2.
  • Applicazioni con Fluidi di Processo Gassosi:
    • S1 per campi scala ≤ 25 bar.
    • S3 per campi scala > 25 bar.

È importante sottolineare che, quando un manometro non può essere protetto adeguatamente da eventi critici di processo come picchi di pressione o pulsazioni, si raccomanda di solito una versione di sicurezza di livello superiore, ovvero S3.

La norma menziona anche una versione di sicurezza di livello S2 (con parete posteriore sganciabile, ma senza una solida parete di separazione). Tuttavia, WIKA si concentra principalmente su S1 e S3 per i manometri in acciaio inox, basandosi sulla vasta esperienza e sulla preferenza dei clienti nel mercato.

Per ulteriori dettagli sui manometri modelli 232.50/233.50 e 232.30/233.30, vi invitiamo a visitare il sito WIKA, dove troverete anche una gamma completa di soluzioni di misura adatte a diverse industrie di processo.

Per qualsiasi domanda o ulteriori inforazioni, non esitate a contattarci. Siamo qui per fornire assistenza.

Contatta l'autore per ulteriori informazioni






     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.