sabato 16 Ottobre 2021

traduzione automatica

sabato 16 Ottobre 2021

traduzione automatica

Trasformazione dell’idrogeno in chilometri

WIKA: la pressione e la temperatura su misura.


I veicoli elettrici a celle a combustibile (FCEV) alimentati a idrogeno sono ecologici e potenti. La crescente domanda di questi veicoli a zero emissioni è attualmente concentrata soprattutto sui veicoli commerciali. In Svizzera, per esempio, la “H2 Mobility Initiative”, in collaborazione con un grande produttore di automobili, mira a introdurre 1.600 camion alimentati a idrogeno sulle sue strade entro il 2025. Entro il 2040, 30.000 camion, 40.000 autobus e 80.000 taxi in Corea del Sud conterranno idrogeno nei loro serbatoi.


Rispetto agli ormai diffusi motori elettrici alimentati a batteria, le celle a combustibile a idrogeno, molto più costose, permettono un’autonomia molto maggiore, con una potenza simile a quella di un motore a benzina o diesel. Inoltre, i veicoli a idrogeno possono essere riforniti in un tempo quasi nullo, rispetto ai tempi di ricarica necessari per le batterie.
La capacità di un serbatoio di idrogeno è regolata dalle sue dimensioni fisiche ma anche dalla sua pressione di stoccaggio: più alto è questo valore (comunemente 700 bar per le automobili e 350 bar per i camion e gli autobus), più carburante può essere immagazzinato nel serbatoio.


Per monitorare questa pressione, ma anche per le altre misure di pressione del sistema alimentato a idrogeno, WIKA ha progettato il sensore di pressione MH-3-HY. I requisiti di sicurezza per i sensori di questo tipo sono molto severi. Devono essere certificati come compatibili con l’idrogeno e devono anche essere stati progettati per l’uso nei veicoli. Quest’ultimo riguarda principalmente la costruzione meccanica per quanto riguarda la resistenza agli urti e alle vibrazioni, nonché la compatibilità elettromagnetica (EMC).
Per incrementare le vendite di veicoli commerciali e auto a idrogeno, è necessario espandere la rete di stazioni di rifornimento. Grazie al sensore di pressione IS-3, per esempio, la gamma di strumenti WIKA include anche un sensore adatto alle stazioni di rifornimento, progettato con protezione antideflagrante.

Per ulteriori informazioni sui sensori di pressione MH-3-HY e IS-3 consultate il nostro internet WIKA.
Per ogni vostra richiesta o chiarimento, non esitate a contattare i nostri specialisti per la misura di pressione elettronica

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.