domenica 25 Luglio 2021

traduzione automatica

domenica 25 Luglio 2021

traduzione automatica

Yokogawa aggiunge nuovi analizzatori di torbidità e cloro alla linea di analizzatori OpreX

Yokogawa Electric Corporation annuncia l’aggiunta del rilevatore di torbidità a luce diffusa ad angolo retto TB820D, unità sensore di cloro disponibile gratuitamente di tipo non reagente FC800D, unità sensore di cloro residuo di tipo reagente RC800D, analizzatore di liquidi FLXA402T per torbidità e cloro e PG400 generatore di impulsi per unità pulita alla linea di analizzatori OpreX ™ per impianti di trattamento dell’acqua. Con il rilascio di questi nuovi prodotti, le stesse tecnologie di purificazione dell’acqua che hanno contribuito a garantire acqua potabile di alta qualità in Giappone saranno ora disponibili nel sud-est asiatico, nel Medio Oriente, nella Corea del Sud, in Australia e a Taiwan. Diventeranno progressivamente disponibili nelle Americhe, in Europa e in Cina dopo aprile.

Unità sensore di cloro disponibile gratuitamente di tipo non reagente FC800D (a sinistra), analizzatore di liquidi FLXA402T per torbidità e cloro (al centro) e rilevatore di torbidità a luce diffusa ad angolo retto TB820D (a destra)
Unità sensore di cloro disponibile gratuitamente di tipo non reagente FC800D (a sinistra), analizzatore di liquidi FLXA402T per torbidità e cloro (al centro) e rilevatore di torbidità a luce diffusa ad angolo retto TB820D (a destra)
Ingrandisci

Background di sviluppo


La qualità dell’acqua deve essere monitorata regolarmente e deve essere fornita una risposta rapida per correggere eventuali carenze per garantire un approvvigionamento sicuro di acqua potabile. Le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) affermano che la torbidità e la densità del cloro dovrebbero essere testate su tutte le forniture di acqua potabile.

Da quando ha introdotto l’analizzatore di cloro disponibile gratuitamente (tipo non reagente) nel 1962 e il trasmettitore di torbidità nel 1973, Yokogawa è stato un fornitore leader di analizzatori di torbidità e cloro e ha continuamente migliorato questi prodotti per soddisfare i severi requisiti di approvvigionamento idrico del Giappone. Questi ultimi analizzatori utilizzano funzioni di autodiagnostica che aiutano a semplificare la manutenzione di impianti e strutture.

Caratteristiche

  1. Tecnologia di analisi standard del settore
    Gli analizzatori Yokogawa fanno uso di tecniche di misurazione della torbidità a luce diffusa e trasmessa che sono state accettate come standard de facto dalle società di servizi idrici in Giappone e la loro affidabilità è ampiamente riconosciuta.
  2. Efficienza migliorata tramite autodiagnostica, comunicazioni wireless e monitoraggio remoto
    Il rilevatore di torbidità a luce diffusa ad angolo retto TB820D, l’unità sensore di cloro disponibile gratuitamente di tipo non reagente FC800D e l’unità sensore di cloro residuo di tipo reagente RC800D utilizzano funzioni di autodiagnostica in grado di rilevare quando è necessaria la manutenzione e quando si sono verificati guasti. L’RC800D può anche rilevare quando il fluido di misurazione è esaurito. Inoltre, l’analizzatore di liquidi FLXA402T per torbidità e cloro è progettato per collegarsi a questi altri sensori, convertire i valori rilevati e trasmettere i dati in modalità wireless al cloud in modo che possano essere monitorati a distanza da qualsiasi luogo. La riduzione della necessità di funzionamento e manutenzione in loco consente alle strutture le cui apparecchiature sono distribuite su un’ampia area di operare in modo più efficiente.
  3. Riduzione dei costi di implementazione grazie al collegamento di più sensori
    A differenza di prodotti simili attualmente disponibili sul mercato globale, l’analizzatore FLXA402T può essere collegato a due rilevatori di torbidità e unità sensore di cloro contemporaneamente. Nei siti che richiedono l’uso di più sensori, questo aiuta a contenere i costi di implementazione.
  4. Principali mercati target
    Fornitura d’acqua

Applicazioni


Rilevatore di torbidità a luce diffusa ad angolo retto TB820D: gestione dell’assunzione di acqua, sedimentazione, purificazione, distribuzione e altri processi negli impianti di trattamento dell’acqua
Unità sensore di cloro disponibile gratuitamente di tipo non reagente FC800D: gestione della densità di cloro disponibile gratuitamente nella purificazione, distribuzione e fornitura dell’acqua
Unità sensore di cloro residuo tipo reagente RC800D:
Gestione dell’assunzione di acqua, sedimentazione, purificazione, distribuzione e altri processi negli impianti di trattamento delle acque
Gestione di impianti idrici ad uso industriale
Controllo della qualità dell’acqua per caldaie di grandi dimensioni
Analizzatore di liquidi FLXA402T per torbidità e cloro: utilizzato con TB820D, FC800D e RC800D
Generatore di impulsi PG400 per unità pulita: modulo autopulente per TB820D


Informazioni su OpreX


OpreX è il marchio completo per le attività di controllo e automazione industriale (IA) di Yokogawa. Il nome OpreX è sinonimo di eccellenza nelle tecnologie e soluzioni che Yokogawa coltiva attraverso la co-creazione di valore con i propri clienti e comprende l’intera gamma di prodotti, servizi e soluzioni IA di Yokogawa. Questo marchio comprende le seguenti cinque categorie: OpreX Transformation, OpreX Control, OpreX Measurement, OpreX Execution e OpreX Lifecycle. TB820D, FC800D, RC800D e FLXA402T fanno parte della linea di prodotti OpreX Analyzers, che è allineata nella categoria OpreX Measurement. La categoria Misurazioni OpreX comprende apparecchiature e sistemi da campo per misurazioni, raccolta dati e analisi ad alta precisione.

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.