martedì 22 Giugno 2021

traduzione automatica

martedì 22 Giugno 2021

traduzione automatica

Hai una startup sostenibile? E io te la misuro con l’algoritmo

Ormai fare startup sostenibili è diventata quasi una moda. Se non hai fatto almeno una startup non sei nessuno, “chi dorme non piglia kappa!” Sembra di sentir parlare il Milanse imbruttito. Ma ormai anche fare una startup non è come dirlo.
Infatti è arrivato un algoritmo intransigente: il primo algoritmo al mondo basato su criteri internazionalmente riconosciuti che misura la sostenibilità.

Un algoritmo per una sostenibilità a tutto tondo

Battezzato Sustainability Impact Rating (SI Rating) assicura alle aziende e alle startup il monitoraggio delle tematiche ESG (Environmental, Social and Corporate Governance) e degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU.

Un asset strategico per le imprese italiane che ancora concepiscono la sostenibilità come sinonimo di green e ambiente tralasciando del tutto i temi sociali e di governance.

Un report dettagliato per ogni realtà

Il SI Rating, l’unico algoritmo basato su strumenti internazionalmente riconosciuti, è stato studiato per essere adattato a ogni singolo settore di business.
L’algoritmo si adegua perfettamente a ogni tipologia di azienda (organizzazioni, imprese, PMI o multinazionali) senza limiti di settore, attività o sede.

L’algoritmo sviluppa oltre 80 miliardi di combinazioni, ottenendo un report di sostenibilità dettagliato e puntuale.
Esso è utile alle imprese non solo per monitorare il loro modello di business, ma anche per formulare strategie oggettive e comunicabili, avere una analisi dei rischi spendibile anche nei contesti finanziari di accesso al credito.

Nel rispetto delle normative

Basato su standard ISO, Regolamenti Europei, Linee guida, validato da Rina, ente di certificazione internazionale, ed in collaborazione con SASB (Sustainability Accounting Standards Board), SI Rating offre alle aziende la possibilità concreta per misurare, monitorare la propria sostenibilità, per comunicare in maniera oggettiva i propri obiettivi senza rischiare di cadere in casi di greenwashing e social washing, rispettando i criteri ESG e SDGs a tutti i livelli del business.

Potrebbe interessarti anche: Misurare il tempo vale oro

Rimani sempre aggiornato sulle ultime news del mondo della strumentazione e automazione, segui MECOtech su Twitter!

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.