martedì 22 Giugno 2021

traduzione automatica

martedì 22 Giugno 2021

traduzione automatica

La pesatura a bordo è standardizzata con CANopen e CELMI srl

Celmi srl, società specializzata da 40 anni nella progettazione e realizzazione di sistemi di pesatura industriale, ha partecipato al gruppo di lavoro della fondazione CANopen per la definizione del relativo protocollo per dispositivi di pesatura a bordo (on board weighing).
L’interfaccia standardizzata consente una facile integrazione nelle reti di allestitori basate su CANopen. Questi sistemi sono generalmente installati su autocarri commerciali (ad es. veicoli per la raccolta dei rifiuti), macchine edili mobili (ad es. escavatori), veicoli agricoli e forestali e veicoli fuoristrada speciali (ad es. per aeroporti). Le applicazioni tipiche includono trasporto alla rinfusa, gestione dei rifiuti, cave e disboscamento.

La specifica del profilo CiA 459 è composta da tre parti. La parte 1 contiene la descrizione generale e fornisce una panoramica funzionale. La parte 2 specifica i parametri di comunicazione e la parte 3 standardizza i parametri dell’applicazione. Un dispositivo di pesatura a bordo conforme a questa specifica raccoglie i valori dei sensori dalle celle di carico, li pre-elabora e fornisce i dati di pesata monitorati all’interfaccia CANopen per ulteriori valutazioni, registrazioni e per sistemi di protezione da sovraccarico. Un tale dispositivo può monitorare il carico, può misurare il peso degli assi e può trattare i valori di pesatura.

Un esempio specifico di applicazione di questo standard è la cella di carico doppio taglio, tipo DSB progettata e realizzata da Celmi srl per il settore della pesatura dinamica dei rifiuti su camion. Si tratta di un prodotto interamente realizzato in inox, saldato al microplasma, che i nostri tecnici sono in grado di studiare in base alle specifiche esigenze del cliente: sia con uscita 4-20 mA che CANopen CiA 301. Ecco alcune caratteristiche tecniche di questo prodotto:

CARATTERISTICHE METROLOGICHE

  • ERRORE COMBINATO
  • CARICO NOMINALE
  • CARICO MINIMO
  • CARICO MASSIMO
  • LINEARITA’
  • ISTERESI
  • RIPETIBILITA
  • DERIVA SOTTO CARICO IN 30′
  • CAMPO DI TEMPERATURA NOMINALE
  • VARIAZIONE TERMICA DI ZERO (-10+40°C)
  • VARIAZIONE TERMICA DELL’USCITA (-10+40°C)
  • GRADIENTE TERMICO
  • Fcomb ±%Ln 0,075
  • Ln t 10/15/20/25
  • Lp %Ln 5
  • Ll %Ln 260
  • Flin ±%Ln 0,05
  • Fu ±%Ln 0,04
  • Fv ±%Ln 0,03
  • Fcr ±%Ln 0,05
  • Btn °C -10+85
  • TK0 ±%Cn 0,1
  • TKC ±%Cn 0,06
  • °K/h <5

CARATTERISTICHE ELETTRICHE

  • USCITA NOMINALE
  • TOLLERANZA DELL’USCITA NOMINALE
  • TENSIONE DI ALIMENTAZIONE NOMINALE
  • TENSIONE DI ALIMENTAZIONE MASSIMA
  • RESISTENZA DI INGRESSO
  • RESISTENZA DI USCITA
  • RESISTENZA DI ISOLAMENTO @ 20V
  • TOLLERANZA USCITA A CARICO ZERO
  • Cn mV/V 2
  • Dc ±%Ln 0,1
  • Bsu V 5÷24
  • Usmax V 30
  • Re W 800±10%
  • Ra W 700±1%
  • Ris MW >2000
  • Do ±%Cn 1

CARATTERISTICHE MECCANICHE

  • CARICO DI ROTTURA
  • CARICO TRASVERSALE
  • DEFLESSIONE
  • Ld %Ln >300
  • Llq %Ln >130
  • hn mm <0.3

CONDIZIONI AMBIENTALI

  • CAMPO TEMPERATURA DI ESERCIZIO
  • CAMPO TEMPERATURA DI STOCCAGGIO
  • GRADO DI PROTEZIONE

  • Btn °C -10+80
  • Bts °C -40+85
  • IP-67

Per ricevere maggiori informazioni e dettagli su questo prodotto e l’intero catalogo di strumenti di pesatura realizzati da Celmi, potete visitare il sito www.celmi.com e inviare una mail a info@celmi.com

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.