martedì 16 Aprile 2024

traduzione automatica

martedì 16 Aprile 2024

traduzione automatica

POLARgauge: i manometri WIKA per bassissime temperature

I manometri serie POLARgauge® WIKA sono progettati per funzionare in modo affidabile a temperature ambientali estremamente basse, consentendo una misura precisa della pressione di esercizio, della pressione differenziale e della temperatura di un processo in luoghi in cui gli strumenti standard non riescono a operare correttamente.

Gli orsi polari e gli orsi bruni condividono un stretto legame parentale, ma si distinguono ecologicamente; dopo essersi spostati verso l’estremo nord, i primi si sono rapidamente adattati per prosperare in climi molto freddi

Allo stesso modo, WIKA ha apportato modifiche specifiche a un gruppo selezionato di manometri per affrontare con successo le sfide della misurazione di pressione e temperatura nelle condizioni polari estreme che si riscontrano nelle regioni settentrionali degli StatiUniti, in Canada, Europa e Cina.

Gli effetti del freddo sugli strumenti di misura

La maggior parte dei manometri e termometri tollerano temperature fino a -20C°; al di sotto, gli strumenti di misura cominciano a funzionare male per diversi motivi: 

  • Il liquido di riempimento della custodia è troppo viscoso 

L’utilizzo di glicerina o olio siliconico come riempimento liquido negli strumenti industriali impedisce la formazione di umidità all’interno della custodia. 

Questa protezione è fondamentale poiché l’umidità non solo può causare il congelamento del movimento interno, ma anche la formazione di brina sul vetro trasparente, rendendo il quadrante quasi impossibile da leggere. Tuttavia, anche l’olio siliconico (il tipo di riempimento comunemente scelto per le basse temperature ambientali) diventa più viscoso intorno ai -40°C. Ciò si traduce in tempi di risposta più lenti e letture imprecise, fino a quando infine l’indicatore smette di muoversi.

  • Gli elastomeri sono troppo fragili 

I manometri standard si basano sull’utilizzo di elastomeri per creare guarnizioni sigillanti che si adattano attorno ai componenti, come guarnizioni generiche e O-ring

Nei manometri sotto pressione, anche la valvola di sfiato e la parete della cassa posteriore sganciabile (una caratteristica di sicurezza dei manometri a struttura solida) sono realizzate con polimeri elastici. 

Tuttavia, in condizioni di freddo estremo, anche se gli elastomeri sono in grado di resistere alle basse temperature ambientali, nel tempo diventano fragili e perdono le loro proprietà di tenuta. Quando ciò accade, il fluido di riempimento tende a fuoriuscire dalla cassa, provocando la formazione di condensa all’interno dello strumento. 

La serie POLARgauge di WIKA: progettata per resistere a temperature ambiente estremamente basse

Il PG23LT, un manometro a molla Bourdon appositamente progettato per temperature ambientali estremamente basse, rappresenta lo strumento più resistente della serie POLARgauge

A seguito della sua introduzione, la nostra clientela nelle industrie del petrolio e del gas, della chimica e della petrolchimica ha manifestato l’interesse per ulteriori soluzioni di misurazione adatte alle condizioni ambientali dei paesi artici.

La famiglia di strumenti POLARgauge

WIKA presenta la famiglia di robusti manometri della serie POLARgauge per temperature ambiente estremamente basse fino a -70 °C.

Manometro a molla Bourdon modello PG23LT

  • Costruzione interamente in acciaio inox
  • Grado di protezione IP66 e IP67
  • Campi di misura da 0 … 0,6 a 0 … 1.000 bar
  • Versione di sicurezza solid-front opzionale

Manometro per pressione differenziale modello 733.31/733.51

  • Versione POLARgauge del manometro a membrana 732.31/732.51 DP
  • Camera del fluido interamente saldata
  • Campi di misura della pressione differenziale a partire da 0 … 16 mbar
  • Elevata pressione di lavoro (pressione statica) fino a 40 bar ed elevata sovraccaricabilità fino a 40 bar

Termometro bimetallico modello 55

  • Costruzione interamente in acciaio inox
  • Campo scala da -70 … +600 °C
  • Lunghezza del bulbo individuale da 63 a 1.000 mm
  • Grado di protezione IP IP66 e IP67 opzionali disponibili

Termometro a espansione di gas modello 73

  • Costruzione interamente in acciaio inox
  • Campo scala da -200 ˚C a +700 ˚C
  • Rapido tempo di risposta
  • Disponibili con diversi attacchi, lunghezze di capillare ed esecuzioni della cassa

Per saperne di più, visita il sito di WIKA!

Contatta l'autore per ulteriori informazioni






     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.